Premio Go Slow 2021

Premio Go Slow 2021
Maggio 10, 2021 Scritto da Co.Mo.Do.

Aperte le candidature della 9a edizione del Premio Nazionale Go Slow 2021, uno fra i più longevi e prestigiosi riconoscimenti nazionali, rivolto ai progetti dedicati alla realizzazione di infrastrutture leggere, volte a migliorare la qualità della vita nei contesti urbani, a connettere le aree interne e marginali, nonché ad integrare gli elementi di pregio ambientale e paesaggistico di destinazioni di turismo slow e sostenibile, accogliendo la più ampia pluralità di fruitori nel segno dell'accessibilità universale.
Il Premio Go Slow 2021, che vanta per il terzo anno consecutivo il supporto di ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, ha l'obiettivo di far emergere il ruolo centrale dell'architettura, dell'ingegneria e dell'urbanistica nella tutela dei territori e nei processi virtuosi di trasformazione del paesaggio culturale. Per questo riconosce e premia progetti in grado di garantire la qualità ambientale e di attivare forme di rigenerazione urbana che abbiano saputo coniugare estetica e funzionalità, distinguendosi per un utilizzo appropriato delle infrastrutture e dei servizi, in particolare quando non determinano nuovo consumo di suolo.
Il Premio incentiva la scelta di portare economia green attraverso la mobilità dolce nelle aree interne e in quelle a vocazione paesaggistica. Incentiva la creazione di reti di percorsi di cicloturismo e di turismo outdoor per le famiglie, esaltando le filiere di servizi e restituendo protagonismo alle associazioni ed agli enti locali.

La giuria, selezionata da SIMTUR, da Cooperazione Mobilità Dolce (Co.Mo.Do.), da DMO Mediterranean Pearls, da Go Slow Social Club e da ItaliaBio, è composta da architetti, urbanisti, destination manager, mobility manager, esperti di strategie turistiche, esperti di biodistretti, unitamente ad altre voci della società civile.
Le categorie del premio sono 3:

  • opere e progetti realizzati
  • opere e progetti in via di realizzazione
  • studi di fattibilità per nuove infrastrutture, reti e servizi.

Accanto ai vincitori, saranno selezionate le menzioni speciali per le destinazioni di turismo culturale sostenibile, "Great Places to Walk" e "Great Places to Bike", nonché altre mirate a riconoscere i migliori progetti di accessibilità e di innovazione tecnologica e digitale. Ed encomi per tesi di laurea e di ricerca sui temi della mobilità dolce, attiva, pulita e condivisa.

Il regolamento è disponibile all'indirizzo: https://www.premiogoslow.it/regolamento
Link diretto al modulo di candidatura: https://www.premiogoslow.it/candidatura

La scadenza per presentare i progetti è fissata al 30 settembre 2021.</br /> Sul portale premiogoslow.it saranno pubblicati nel mese di ottobre i nomi dei progettisti che hanno passato la fase di selezione. La cerimonia di premiazione si realizzerà a Roma presso la sede ENIT venerdì 19 novembre 2021.
Condividi la clip del Premio: https://youtu.be/HvnYTln8Q44

Segreteria Scientifica
SIMTUR | DMO Mediterranean Pearls | Co.Mo.Do | Italia Bio
www.premiogoslow.it
ROMA

Ufficio Stampa Nazionale "Premio Go Slow 2021"
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
MILANO